Per Assistenti Sociali delle ULSS e dei Servizi Territoriali

Agli assistenti sociali delle ULSS/ASL spetta il compito molto complesso di fornire ai pazienti e ai familiari ogni informazione utile per costruire una rete di servizi per la continuità della riabilitazione tra ospedale e territorio.

Tuttavia le risposte specializzate per chi subisce un grave trauma cranico sono difficili da trovare, e anche un assistente sociale di lunga esperienza può scoprirsi impreparato nel fornire un orientamento completo.

In anni di lavoro condiviso con gli assistenti sociali delle ULSS e dei Comuni, abbiamo sviluppato delle efficaci modalità di collaborazione grazie alle quali pazienti e famiglie possono ricevere un orientamento solido e sicuro ai loro diritti, e avere la garanzia della risposta migliore ai problemi che stanno vivendo.